Indietro
Durata 50 min
Contenuto consigliato per età 2+
video disponibile dal 23 ottobre al 3 novembre

NASO D’ARGENTO

Progetto g.g. - Parma - Italia

La storia prende corpo attraverso gli occhi di Lucia, eroina della fiaba di Calvino, che come le sorelle, cade nell’inganno del cattivo, ma che, a differenza delle sorelle, riesce a svelarlo nelle sue bugie, a scoprirlo nelle sue verità, a mettersi nei suoi panni, raccontandogli ciò che lui vorrebbe credere. Lucia gioca con la sua bugia, per lasciare che il cattivo resti solo con il suo inganno, e per potersi salvare. Lucia da sola “impara e capisce” e mette ciò che pratica nel “suo posto sicuro”.
Un posto dove vanno messe le cose importanti, quelle che servono per diventare grandi. Guarda le due facce della bugia. La bugia fine a sé stessa, che è la menzogna adoperata da Naso d’Argento e la bugia strumento e scopo, elaborata da Lucia per mettersi in salvo. È la bugia che si fa segreto, inteso come verità da tenere per sé, elemento sano e necessario per crescere. Il progetto usa la storia di Naso d’Argento per indagare il tema della bugia e per guardare a ciò che i piccoli devono fare per diventare grandi. Anche incontrare il cattivo e le sue bugie, e saper cosa fare.

Appuntamenti dal vivo

  • 28 Gio
    18:00
di
Francesca Grisenti, Consuelo Ghiretti
con
Francesca Grisenti, Elena Gaffuri
pupazzi di
Ilaria Comisso